TI SENTI UN MOTOCOWBOY?

Un lampeggio!

Fabrizio

 

Profilo del motocowboy

Il motocowboy:

·        Si muove ovunque ci sia una strada o un tracciato e a volte anche dove non c'è.

·        Raggiunge luoghi di straordinaria bellezza e di particolare interesse.

·        Va dove lo portal'istinto e dove lo spinge la sua curiosità, con il vento in faccia e lo sguardo rivolto all'orizzonte.

·        Viaggia adagio, a volte un po' più speditamente, ma mai di fretta o troppo velocemente.

·        Stivali, jeans,occhiali, foulard, casco jet,guanti di pelle e giubbotto, compongono il suo abbigliamento, anche se in particolari occasioni non disdegna l’abbigliamento tecnico specifico.

·        Mangia con curiosità e soddisfazione il cibo locale e pur mantenendo chiara ed indelebile la propria identità, non è mai troppo legato ad usi, costumi, luoghi ed origini.

·        Per quanto possa essere bello il luogo raggiunto e per quanto possa essere piacevole la compagnia trovata, egli non si ferma mai troppo in un posto e quindi riparte verso nuove avventure.

·        Parla con tutti,studia i luoghi e le usanze, ma sa stare da solo.

·        Per questo motivo,viaggia spesso in solitaria,anche se a volte si riunisce in piccoli gruppi, che si formano e poi  si dissolvono, ma soprattutto non appartiene mai ad un branco.

·        Il suo gruppo è quello di amici che condividono la stessa passione, con tutte le differenze del caso, rispettando le singole individualità e le caratteristiche di ogni componente del gruppo stesso.

·        Ama stare con gli amici e condividere esperienze emozioni e viaggi.

·        La sua cavalcatura ideale, pesa meno di centocinquanta chili “veri” ed ha una cilindrata compresa tra i duecento ed i settecento centimetri cubi, anche se esistono moto cowboy capaci di dominare i duecento chili, i mille centimetri cubi ed i cento cavalli delle dual sport più potenti ed estreme; la ruota davanti da 21” però, è irrinunciabile!

·        In particolare, le dual sport attrezzate con borse laterali flosce, uno zaino o una borsa stagna sul portapacchi e la borsetta degli attrezzi, dotate di una autonomia compresa tra i 100 ed i 200 chilometri, gommate con pneumatici tassellati, ma con mescole in grado di sopportare lunghe cavalcate su asfalto e veloci tratti di roccia, rappresentano “il top” per il vero motocowboy.

·        Quasi mai porta un passeggero, … con le dovute eccezioni, perché una gentile donzella che chiede un passaggio, non può essere lasciata a piedi! … a patto che non resti in sella per tutto il viaggio! .

·        La sua moto è silenziosa ed educata, robusta ed affidabile, ma se le viene richiesto, sa scaricare a terra una notevole dose di coppia e di potenza.

·        Nel suo bagaglio, ci sono un po' di ferri e qualche ricambio indispensabile, due chili di abbigliamento ed un pezzo di sapone di Marsiglia, il necessaire, un asciugamano e la tuta antipioggia.

·        A volte un saccoletto e raramente la tenda e il materassino, che pesano, ingombrano e tolgono piacere alla cavalcata.

·        Il moto cowboy, si porta dietro un po' d'acqua,il necessario per gli spuntini, a volte il fornelletto a combustibile solido con la gavetta per il tè o il caffè, molto raramente il necessario per preparare i pasti, perché locande e trattorie con buoni cibi locali fanno parte dei piaceri della vita …

·        Egli ama profondamente la vita da campo, ma d'abitudine frequenta ed alloggia nelle locande dei villaggi, dove la sera si lava e si sistema per la giornata successiva.

·        Non ama le città con il caos ed il traffico,però non è un asociale ed a volte le visita, brevemente,concedendosi il lusso di un cinque stelle, magari con spa e piscina.

·        Il motocowboy non ha confini e pregiudizi, tutto il Mondo è la sua casa, ogni luogo può rappresentare la sua meta ed ogni strada è la sua strada.

·        A volte dico che un motocowboy può andare anche in quad, in fondo il cavallo di zampe ne ha quattro, ma in un contesto come questo, una tale affermazione, potrebbe essere considerata blasfema!

 (tratto dal libro "UN VIAGGIO DA MOTOCOWBOY" di Fabrizio Bruno,Clavilux Edizioni)

MOTOCOWBOY é un gruppo presente su facebook 

Per informazioni: info@avventurasport.com 

Visitate anche il portale dei viaggi dello sport e dell’avventura www.avventurasport.com

Motocowboy è un marchio di Culture Lontane Tour Operator, Via Mazzini 66, 12038 Savigliano (cn)  p.iva 02833750041